Quanto il colore influenza la nostra vita

Per molti anni, dai 22 ai 35, ho scelto di indossare prevalentemente il nero.
Poi, mi piace pensare fosse scritto nel mio destino, il colore é tornato nella mia vita, questa volta non più studiato in relazione ai dipinti ed alle opere d’arte, ma sotto forma di armocromia.
Di tutte le tematiche che compongono la consulenza d’immagine, questa è per me senza dubbio la più stupefacente ed interessante.
Tutto partì dalla teoria del colore di Itten, il quale per primo si rese conto che per rendere al meglio le persone ritratte era necessario studiare una palette che tenesse presenti i colori di incarnato occhi e capelli del soggetto.


Quando troviamo i nostri colori magicamente il nostro viso si illumina, gli occhi diventano più vividi e la bocca risalta.
Avete mai notato quanto alcuni colori vi possano ingrigire o far sembrare sciupati?
Io lo noto maggiormente da quando sono mamma ed il mio viso non è mai riposato, nemmeno in vacanza.
Inoltre il colore ha una forte componente psicologica ed é in grado non solo di trasmettere a noi che lo indossiamo determinate emozioni, ma lo fa anche in chi ci osserva.
Guardandoci una persona si farà una determinata idea di noi, infatti la comunicazione non verbale ha la meglio su quella verbale ed in pochi secondi una persona formulerà la sua prima impressione.
A questo punto oltre a conoscere i nostri colori amici sarebbe anche importante capire cosa vogliamo comunicare col colore.

Se ad esempio volete spiccare e apparire energici e forti scegliete il rosso, se invece avete bisogno di trasmettere empatia e dolcezza optate per il rosa.
Il giallo é il colore del sole e infonde felicità e ottimismo.
L’arancio é il colore del divertimento per questo viene spesso utilizzato per i bambini.
Il marrone ci ricorda la solidità della terra e trasmette affidabilità.
Il blu dona serenità e calma.
Il verde é il colore della tranquillità e dell’armonia, avete mai fatto caso quanto sia rilassante passeggiare nella natura?
Il viola é il colore della spiritualità e del mistero, indossatelo se volete sentirvi affascinanti.
Il grigio é un colore che non attira l’attenzione consigliato quando volete passare inosservati.
Il bianco é il colore della purezza e dell’imparzialità, sceglietelo quando serve lucidità.
Il nero trasmette serietà e affidabilità.

Avete mai fatto caso a quanto cambia il vostro umore in base ai colori che indossate?
Mi piacerebbe che al mattino davanti al vostro armadio vi tornassero in mente questi spunti e vi aiutassero nella scelta dei vostri capi.
A presto,

Miriam

https://instagram.com/miriamtognazzi?igshid=ouon81vnozsn

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...